Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Camion elettrici e autostrade sotterranee è questo il futuro per Tesla

E’ oggetto di riflessioni e pareri discordanti, Elon Musk, l’istrionico fondatore e insieme amministratore delegato di Tesla. Definito da tanti vulcanico e da altri solamente un visionario. Egli stesso alimenta queste voci con esperimenti sorprendenti e anticipazioni curiose come quella che riguarda una futura autostrada sotterranea o il più concreto camion a trazione completamente elettrica, il primo di una serie destinata a rivoluzionare il mondo dei trasporti.

Musk è infatti intervenuto ad una conferenza, tenutasi a Vancouver e organizzata dalla fondazione TED nella quale ha mostrato il teaser del nuovo truck.L'immagine di quello che dovrebbe prendere il nome di Tesla Semi Truck fa intravedere la sagoma dell'autoarticolato, dalla quale si evince uno sviluppo verticale, privo (forse) di specchi retrovisori e presenta vistosi gruppi ottici a Led, ricalcando le caratteristiche e le forme dei veicoli più moderni. All’immagine seguita la puntualizzazione di Musk secondo il quale il veicolo, pur disponendo di una propulsione totalmente elettrica, offrirà una spinta del motore ai bassi regimi simile a quella di un diesel e sarà agile quasi come una vettura sportiva oltre ad essere più sicuro di un mezzo tradizionale e più facile da guidare.

Inevitabili le perplessità: Tesla Semi Truck sarà completamente elettrico? E in quanto tempo sarà possibile ricaricare le batterie? 

Ma Musk ha sorvolato, fornendo poi anticipazioni sul futuro dichiarando che Tesla ha escogitato un sistema di autostrade sotterraneeche consentirà di decongestionare il traffico automobilistico ed intervenire sull’inquinamento. Il sogno di Musk è creare una serie di tunnel nel sottosuolo delle città che permetteranno alle automobili di spostarsi a una velocità superiore (circa 200 chilometri orari) delle vetture che attraversano le strade cittadine. Nel dettaglio il veicolo verrebbe posizionato su una piattaforma che trasporta l'auto dalla superficie al sottosuolo per poi sfrecciare ad alta velocità su un unico binario, il tutto alimentato elettricamente.

Sembra irrealistico? Eppure nel 2016 è stata già fondata una società predisposta alla realizzazione del progetto: la Boring Company.

 

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×