Cookies disclaimer

I agree Our site saves small pieces of text information (cookies) on your device in order to deliver better content and for statistical purposes. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By browsing our website without changing the browser settings you grant us permission to store that information on your device.

Continental: strade ipersicure e sistemi di ottimizzazione delle flotte

section_image

Per Continental, la mobillità del futuro sarà strettamente correlata alla drastica riduzione di incidenti.

Alessandro De Martino, amministratore delegato della società tedesca, durante il proprio intervento all’Autopromotec di Bologna ha illustrato il nuovo progetto Vision Zero con il quale l’azienda punta ad azzerare la mortalità in strada nel più breve tempo possibile e realizzabile solamente con lo sviluppo di sistemi e prodotti capaci di assistere o sostituire l’uomo.

Stando a quanto affermato da De Martino “Circa il 44% dei conducenti da noi intervistati considera i sistemi di guida autonoma e connessa come un fattore di scelta nell’acquisto del proprio veicolo, una percentuale che sale al 72% tra i conducenti professionali. Continental, grazie al suo ruolo di produttore di sistemi tecnologici e pneumatici, può svolgere un ruolo importante, in collaborazione con i costruttori e guidare il cambiamento in corso”.

Il drammatico dato da cui si è partiti è che ogni anno nel mondo muoiono ben 1,25 milioni di persone per incidenti stradali e che secondo l’OMS questa è la prima causa di morte etra le persone tra i 15 e i 29 anni. “La tecnologia, i sistemi evoluti, l’interazione dinamica tra veicolo e conducente e tra mezzo, altri veicoli e infrastrutture può ridurre considerevolmente gli incidenti fino ad azzerarli del tutto in futuro. Anche se il ruolo dei conducenti rimane fondamentale dato che dovranno comunque avere la padronanza dei sistemi interconnessi. Quel che è sicuro è che l’esperienza della mobilità sarà innovativa, tecnologica, sicura e sostenibile.

Continental pensa inoltre anche alle azienda di trasporto merci, e si pone l’obiettivo di rendere efficiente la gestione delle flotte, utilizzando Conti 360° Fleet Services, una pianificazione che include prodotti e servizi specifici per le flotte. Punto di forza dell’offerta è ContiLifeCycle, un programma di ricostruzione dei pneumatici che garantisce chilometraggio e performance identici a quelli di un pneumatico nuovo.

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×