Cookies disclaimer

I agree Our site saves small pieces of text information (cookies) on your device in order to deliver better content and for statistical purposes. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By browsing our website without changing the browser settings you grant us permission to store that information on your device.

Cos'è il pedale dell’acceleratore attivo?

Cos'è il pedale dell’acceleratore attivo?


Continua la corsa all’innovazione in campo automotivee così il team di studenti dell’Alta Scuola Politecnica dei Politecnici di Milano e Torino hanno ideato e progettato, insieme a Bosh Automotive, l’Active Pedal, un pedale dell’acceleratore attivo.

Nello specifico di cosa si tratta? Di un pedale che interagisce con il driver tramite stimoli come la vibrazione e la spinta fornendo maggiore sicurezza così da ridurre la distrazione fino all’11% e ridurre del 50% i tempi di reazione al volante in situazioni di emergenza.

Vuoi gestire nell modo migliore il budget aziendale? clicca qui e raccontaci il tuo business

Se si dovessero superare i 130 km/h in pedale inizia a spingere il piede del driver verso l’alto comunicandogli la necessità di rallentare. Al tempo stesso quando un nuovo veicolo sopraggiunge sulla carreggiata il pedale avverte il guidatore distratto della nuova immissione.

Secondo gli esperimenti svolti, utilizzando un simulatore di guida dell’iDrive Lab del Politecnico di Milano, grazie al pedale dell’acceleratore attivo, alla velocità media di 120 km/h il conducente è “sollecitato” a guardare la strada sei minuti in più l’ora. Un tempo che equivale a 12 Km in più ogni 120 Km.

Inoltre in situazioni di emergenza il veicolo guadagna fino a 33 metri negli spazi di frenata, sempre a 120 km/h.

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×