Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Cummins progetta un camion elettrico

section_image

La Cummins Inc, azienda con sede a Columbus in Indiana, specializzata nella produzione e nell’ideazione, di motori diesel, a gas naturale e tecnologia correlate ha appena presentato una nuova generazione di motori per camion caratterizzati da basse emissioni e annunciato la progettazione di un diesel "rivoluzionario" a partire dal 2022.

Oggi però sono stati resi noti i motori diesel X15 e X12, dotati di un modulo compatto per il post-trattamento dei gas di scarico che riduce manutenzione e costi d'esercizio. Si tratta di un passo intermedio necessario al cambiamento più drastico annunciato per il 2022 nella Classe dei veicoli industriali più pesanti.

Nel contempo si sta anche lavorando allo sviluppo di motori con combustibili alternativi: etanolo, metanolo, e benzina e progettando un motore a gas naturale con emissioni "quasi zero”. Ciò che meno si attendeva da un costruttore di motori diesel era però un prototipo di Classe 7 che invece si appresta ad essere realizzato con il nome di Urban Hauler EV.Questo avrà una trazione del tutto elettrica e un pacco di batterie ad alta efficienza con peso ridotto. È progettato per la distribuzione, ma se equipaggiato con uno specifico generatore mosso da motori leggeri (B4.5 o B6.7) si può usare anche per l'autotrasporto su lunga distanza. In quest'ultimo caso, il motore offre una riduzione del 50% rispetto alle attuali soluzioni ibride diesel-elettriche.

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×