Cookies disclaimer

I agree Our site saves small pieces of text information (cookies) on your device in order to deliver better content and for statistical purposes. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By browsing our website without changing the browser settings you grant us permission to store that information on your device.

Flotta: come aumentarne l'efficienza

Flotta: come aumentarne l'efficienza


I veicoli stanno cambiando così come l’uso che se ne fa. Camion e furgoni devono rispondere a sempre nuove esigenze ed essere così performanti da garantire il massimo del risultato consumando il minimo possibile.

È sulla base di ciò che i progressi sull’elettrificazione dei veicoli stanno evolvendo rapidamente con l’obiettivo di accelerare il percorso di transizione verso un sistema di trasporto commerciale maggiormente sostenibile sia a livello ambientale che economico, infatti un camion elettrico risulta vantaggioso perché garantisce un costo orario operativo pari a circa 1/8 – 1/10 rispetto al costo orario di un camion convenzionale a motore endotermico diesel; un minor costo orario di funzionamento dato che il camion a trazione elettrica non ha costi di manutenzione meccanica, i benefici fiscali previsti in molte regioni italiane: l’esenzione della tassa di possesso e l’abbuono del 50% del costo del canone assicurativo.

Alla luce di ciò i potenziali clienti devono necessariamente essere informati circa le caratteristiche e le peculiarità che questa tipologia di mezzi ha con quelli precedentemente utilizzati. Scania e Northvolt hanno perciòsiglato una partnership per lo sviluppo e la commercializzazione della tecnologia delle batterie: Scania ha annunciato un investimento di dieci milioni di euro per sostenere nuovi sviluppi e supportare Northvolt impegnata nella strutturazione di una linea dimostrativa e di un centro di ricerca.

Stando a quanto previsto da Scania, per diversi carichi di trasporto saranno necessari differenti propulsori motivo per cui è urgente che le celle delle batterie vengano sviluppate per rispondere a tutte le esigenze presenti oggi e a quelle che si presenteranno inseguito.

Come ha affermato Hernik Henriksson, presidente e Ceo di Scania “Vogliamo semplificare ai nostri clienti la scelta di soluzioni di trasporto sostenibili. L’elettrificazione ricoprirà un ruolo di primaria importanza nella transizione verso un sistema di trasporto indipendente dai combustibili fossili. Tuttavia, l’attuale tecnologia delle batterie deve essere sviluppata per rispondere alle esigenze commerciali dei clienti, sia per quanto riguarda i veicoli industriali che gli autobus. Con Northvolt come partner, crediamo di poter compiere importanti passi avanti”.

Ciò a cui l’accordo punta è che venga istituito un team di esperti per un lavoro unico da ultimare in Svezia e finalizzato allo vendita di batterie adatte ai veicoli pesanti. Da segnalare che il processo produttivo delle batterie richiede notevoli quantitativi di energia e la Svezia, in tal senso, offre un’importante fornitura di energia verde risultando il Paese più adatto alla produzione di batterie di questo tipo.

Il Business non è più solo una questione di numeri, bensì di responsabilità e le aziende iniziano a rivolgere sempre di più la loro attenzione ad argomenti che a prima vista sembrano avere ben poco a che fare con l’economia così come l’abbiamo sempre conosciuta. Ormai l’affidabilità di un business è data anche dalla considerazione di elementi essenziali quali la dimensione sociale e quella ambientale.

La logistica svolge un ruolo cruciale nell’implementazione di una strategia circolare sostenibile e di successo attraverso l’ottimizzazione dei carichi e dei percorsi e tramite meccanismi di smart packaging e di backhauling.

Per iniziare un percorso di ottimizzazione delle risorse con BBS, clicca qui e compila il form.

 

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×