Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

I veicoli elettrici del futuro secondo Nikola Motor e Bosch

I veicoli elettrici del futuro secondo Nikola Motor e Bosch


Nikola Motor Company assieme a Bosch mette a punto la propulsione elettrica a lunga distanza per camion e veicoli commerciali.

La progettazione sta oggi proseguendo con estremo successo tanto che Nikola ha intenzione di lanciare sul mercato il Nokola One e il Two entro e non oltre il 2021. In cantiere c’è quindi una gamma di camion con motore elettrico/idrogeno classe 8, in grado di garantire più di 1.000 CV e 2.712 Nm di coppia, circa il doppio della potenza di qualsiasi semirimorchio in circolazione, rigorosamente a “zero emissioni” locali.

- Trova la soluzione migliore per la tua flotta

Principale motivo di vanto nella nuova gamma di autocarri Nikola è il sistema di propulsione per veicoli commerciali, creato grazie alla collaborazione con Bosh. Markus Heyn, membro del Board of Management di Bosch GmbH responsabile della Commercial Vehicle Organization, ha dichiarato: “Bosch è un incubatore di soluzioni per elettromobilità, sia che si tratti di OEM affermati o di start-up, Bosch sta imprimendo una forte accelerazione allo sviluppo permettendo di ridurre i tempi di introduzione sul mercato” eTrevor Milton, fondatore e CEO di Nikola, ha aggiunto: “Il sistema di propulsione richiede un partner innovativo e flessibile in grado di adattarsi rapidamente al ritmo del nostro team. Bosch ci ha messi in condizione di presentarci sul mercato in tempi rapidi con soluzioni hardware e software innovative.”

In cosa consiste il sistema sviluppato da Bosch?

Non si tratta nient’altro che di una piattaforma modulare e scalabile con motore, elettronica di potenza e cambio riuniti in un’unità compatta, per questo adatta a tutte le tipologie di veicolo, inoltre il sistema di trazione eAxle sarà abbinato ad un sistema a fuel cell personalizzato, frutto della collaborazione fra i due partner tecnologici.

Heyn ha concluso: “Una tecnologia rivoluzionaria per la mobilità presuppone obiettivi visionari, rapidità di immissione sul mercato e un’organizzazione strutturata per garantire un successo a lungo termine. Insieme a Nikola ci stiamo impegnando al massimo, per raggiungere nuovi livelli di sviluppo tecnologico e penetrazione nel mercato.”

 

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×