Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Magazzino aereo per le consegne con drone

Magazzino aereo per le consegne con drone


Si è parlato di scenari futuristici, di droni, consegne, robot, ma sui magazzini aerei ancora nessuno si era espresso. Il primo a farlo, come l’aspettativa voleva, è stato Amazon che brevetta un centro di smistamento aereo che utilizza veicoli senza equipaggio per la consegna degli oggetti.


Si tratta di un dirigibile che andrebbe a fare da deposito e stazione di ricarica per i droni spedizionieri.
Utilizzando un sistema del tutto aereo, i droni riuscirebbero ad avere una portata di gran lunga migliore rispetto alle tecnologie in fase di test oggi consumando un quantitativo di energia molto basso e sicuramente inferiore all’attuale. Inoltre Amazon potrebbe sfruttare unamaggiore flessibilità nella gestione delle scortesulla base dell’evoluzione della domanda in diversi periodi.

Ad oggi i magazzini volanti di Amazon sono solo su carta ma confermano quanto già riconosciuto: le intenzioni del colosso con i droni sono serie.

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×