Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Nuovamente aperte le porte dell’HUB di Amazon

Nuovamente aperte le porte dell’HUB di Amazon


Con l’avvento degli acquisti online, ha preso il via e ancora non accenna ad arrestarsi la corsa a fornirsi di Hub logistici, oppure ad implementare tutti quei magazzini già esistenti, da parte di tutte quelle aziende che hanno deciso di allargare i propri limiti di consegna.

Ma cosa sono esattamente questi HUB? Gli Hub consistono nel lato fisico del carrello di tutte quelle spese che facciamo online, e per quanto riguarda l’Italia, che si sta sempre più evolvendo mano a mano che la crescita delle vendite del commercio elettronico nel nostro paese aumenta.

La logistica è fondamentale quando si parla di hub, tanto da essere l’asset stesso che determina il successo o il fallimento di ogni portale che intende investire nel settore delle vendite online.

Nella top dei portali online che più vendono in Italia, quasi tutti dispongono di un magazzino con scorte, e sono localizzati soprattutto nel centro nord, e anche chi opera solo su punti di transito presto o tardi dovrà investire nel settore se non vorrà rimanere indietro ed essere sopraffatto da chi già vi ha investito. Perché nonostante l’Italia sia partita in ritardo in tale settore, oggi sta diventando uno dei mercati con volumi interessanti per i grandi player. E ciò può benissimo venir tradotto in occupazione e lavoro per le imprese della logistica contro tutte quelle multinazionali della rete, spesso straniere.

Tra chi detta i tempi dell’innovazione nella logistica dell’e-commerce troviamo al vertice Amazon, colosso online di Jeff Bezos, e in Italia guidato da Francois Nuyts, e per quanto la riguarda, del tempo è passato da quando questo colosso ha rafforzato le unità di processo merci nel suo mega hub di Castel San Giovanni, a Piacenza, dove nel 2016 arrivò ad aggiungere spazio per 1,5 milioni di articoli in più, tre nuove unità di impacchettamento, una seconda torre di stoccaggio e arrivando a impiegare 960 persone.

Ed è proprio in questo impianto che questo settembre Amazon decide di aprire nuovamente questo suo HUB al pubblico, evento esclusivo riservato alla supply chain community di DEKRA:Il più grande e innovativo colosso della logistica.


L’evento è gratuito  (ma con soli 30 posti disponibili per data), e prevede un tour guidato con due date disponibili: il 19ed il 26 Settembre 2017, in cui sarà possibile andare alla scoperta del funzionamento di uno degli hub più all'avanguardia del Mondo.

Per prendere parte ad una delle date, basta andare sulla pagina dell'evento e prenotarsi, completando il form di iscrizione. In base ai posti ancora disponibili verrà in seguito ricevuta conferma o meno della partecipazione.

 

PER SAPERNE DI PIU’: http://bit.ly/2jikZAS

Il tuo browser è obsoleto

Aggiorna il tuo browser per visualizzare questo sito correttamente Aggiorna il mio browser ora

×